Far muovere vs. far commuovere: Movimenti di Vita

 

DCIM101GOPROPromuovere, sostenere e alimentare Movimenti di Vita, perché si moltiplichino e non si interrompano mai, liberando l’energia necessaria a portare sollievo ai più fragili.

Questa l’idea, per certi versi rivoluzionaria, della Fondazione Don Gnocchi nel rivolgersi a un pubblico nuovo e nel richiedere sostegno alle sue numerose attività.

É arrivato anche per noi il tempo di raccontare e far raccontare storie, storie legate alla difficoltà ma anche al piacere di poter dedicare attenzione alla dimensione del movimento nelle sue infinite sfaccettature.

Dentro al concetto di Movimenti di Vita si colloca l’idea primordiale dello stesso fondatore Don Carlo Gnocchi: la disabilità e in generale la malattia non deve essere vissuta come un limite alle possibilità di vita dell’individuo, ma come un elemento della vita stessa della persona e di chi è chiamato ad assisterla.

Così, dalla volontà della Fondazione Don Gnocchi di dialogare con un pubblico e con strumenti nuovi e da uno studio mirato e innovativo di DoxaCRM la Customer Data Agency del Gruppo Doxa, nasce un restyling dell’immagine di Fondazione, declinata sulla positività dell’idea stessa di movimento e sulla circolarità che questo richiama nella sua dimensione più legata al gioco e alla prossimità. Il gesto sportivo, il gioco, la cura e l’assistenza diventano temi e tonalità diverse attraverso i quali fare sentire la vicinanza degli uni agli altri, di chi ha bisogno e di chi offre aiuto.

Un vero e proprio dialogo attraverso il web e i Social network, per comunicare sensazioni, stati d’animo, azioni, immagini, eventi e quant’altro possa essere utile a condividere anche il più profondo dei movimenti: il motus animi. 

Partecipare con il proprio movimento significa dedicare una parte di se stessi agli altri e avere la consapevolezza che un semplice gesto quotidiano, apparentemente privo di importanza, può alleviare la sofferenza dei più sfortunati, e farci sentire tutti parte dello stesso grande movimento: la vita

L’idea nasce dal concetto che il movimento, ha un valore molto più alto della mera azione fisica, e che i nostri gesti quotidiani, hanno nella loro natura il potere di liberare energia, innescando ogni volta, nuovi movimenti che possono aiutare chi ci sta accanto. I movimenti di vita, sono le azioni che partono dalla parte più intima del nostro cuore, si attivano quando doniamo una parte di noi stessi a chi ne ha bisogno. I movimenti di vita, sono energia che smuove le anime.

La nostra missione è promuoverli e svilupparli, affinché non si interrompano mai, e possano liberare l’energia necessaria a portare sollievo alle persone più fragili.

Per farlo, abbiamo studiato una strategia di comunicazione globale, ad iniziare dalla realizzazione del sito internet movimentidivita.it che è il contenitore virtuale di tutte le nostre attività.

Sul sito, oltre a conoscere le cause, le iniziative, le nostre attività e le testimonianze, si potrà donare, non solo denaro, ma anche simbolicamente il proprio “tempo” impiegato per compiere una qualsiasi azione della propria giornata o una “distanza” percorsa per raggiungere un luogo che fa parte della propria quotidianità,  testimoniando la donazione con un video o un’immagine dedicata a movimenti di vita.

I social network, Facebook e Twitter, saranno invece il veicolo per diffondere il più possibile i movimenti di vita e le iniziative che lanceremo a sostegno.

Il successo di questa operazione, si trasformerà in azioni concrete a sostegno delle nostre cause, per questo, abbiamo bisogno del coinvolgimento di tutti e soprattutto a partire da coloro – come voi – che sono maggiormente legati alla nostra Fondazione.

Per aiutarci la prima cosa da fare è registrarsi sul sito www.movimentidivita.it, diventare fan della pagina Facebook e follower del profilo Twitter, seguire le attività che verranno lanciate, condividerle e invitare i proprio contatti a partecipare.

In questo modo, i movimenti di vita si moltiplicheranno, diventando un mezzo sempre più potente per aiutare le nostre cause.

Grazie a tutti, liberate i vostri movimenti di vita!

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

Il Blog di Stefano Malfatti © 2017 All Rights Reserved

Designed by WPSHOWER

Powered by WordPress